Io risolvo il cubo a strati (primo strato, poi il secondo e per finire il terzo), esistono anche soluzioni più veloci ma io trovo la soulzione a strati la più semplice

Introduzione

Il cubo è formato da 3 tipo di cubetti differenti, è fondamentale capirne differenze:

I 6 centri NON SI MUOVONO MAI e indicano il colore della faccia. I 12 spigoli sono formati da 2 colori e stanno sempre tra 2 spigoli. Gli 8 angoli sono invece formati da 3 colori.

Nelle spieghe seguenti le soluzioni sono date utilizzando come colore di partenza il bianco. Non è obbligatorio, potete cominciare da qualunque colore ed utilizzare le stesse procedure. Vi consiglio comunque di partire sempre con lo stesso colore, aiuta a trovare i pezzi più velocemente.

Le sequenze vanno eseguite partendo con il cubo posizionato come nella figura adiacente.

Primo Piano

Il primo piano si fa a 'naso', non ci sono sequenze specifiche. L'unica accortezza è quella di fare prima i quattro spigoli (e quindi comporre la croce) e poi i 4 angoli.

Posizionare i 4 spigoli della faccia superiore

Bisogna fare attenzione ai cubetti nel loro intero, non pensate solo all'adesivo del colore che vi interessa, ma pensate al cubetto nel suo insieme (ricordate che gli spigoli hanno 2 colori mentre gli angoli 3).





Posizionare i 4 angoli della faccia superiore

Alla fine vi trovate tutta la faccia bianca completa e delle T sulle 4 facce laterali.







Secondo Piano

Per fare il secondo piano giriamo il cubo in modo da avere la faccia bianca sotto e la gialla sopra. Per completare il secondo piano è sufficiente posizionare i 4 spigoli corretti. Girate il giallo fino a trovare uno spigolo che combacia (come il verde-rosso in figura) ed eseguite una di queste sequenze:



Terzo Piano

Il terzo piano è piuttost complicato. Le cose da fare sono: fare la croce gialla, aggiustare la croce gialla, sistemare gli spigoli e poi girare gli spigoli. Ma andiamo per punti.


Per prima cosa giriamo giusti gli spigoli gialli, non importa che siano nella posizione giusta, soltanto che abbiano il giallo in alto, così da formare la croce gialla. Per farlo useremo questa sequenza:

Ripetete la sequenza cercando Quando viene la 'L' o la 'I' ripetere la sequenza con il cubo orientato come in figura (L in basso a destra, I in verticale)


Successivamente utilizziamo la seguente sequenza per posizionare i 4 spigoli precedentemente girati giusti

La mossa funziona bene quando si mette frontale uno spigolo già allineato mentre gli altri 3 spigoli restano sbagliati. quindi ruotate la faccia superiore per trovare la giusta posizione per eseguire la sequenza.


Con questa mossa posizioniamo correttamente i 4 spigoli rimanenti, non è importante che siano girati giusti, solo che siano nella posizione corretta.

Come la precedente anche questa mossa funziona quando un angolo è in posizione corretta e gli altri sbagliati. Se non vi trovate in questa situazione applicate la sequenza da un lato qualsiasi fino a che non trovate la combinazione giusta


Ed ecco il gran finale...siete a un passo dalla fine. Questa mossa ripetuta 2 o 4 volte gira correttamente un angolo girato male. Una volta aggiustato il primo angolo girate di 90° in senso antiorario la faccia superiore per aggiustare il successivo. Ripetete fino a che avete sistemato tutti gli angoli storti.

Tutto questo va eseguito in una sola sequenza, 2 o 4 volte per ogni angolo sbagliato. Non preoccupatevi se durante l'esecuzione il cubo sembra disfarsi tutto. Se eseguite la mossa correttamente girato l'ultimo angolo vi troverete il cubo finito.